Unitalsi Locri - Insieme si può

Logo realizzato da Dario Ballantini Ottobre 2012
Vai ai contenuti

Menu principale:

Attività
Unitalsi Locri
Insieme si può…” sostiene e collabora con l’U.N.I.T.A.L.S.I. di Locri, organizzando una serata di cabaret e musica al fine di raccogliere fondi per il campo estivo dei diversamente abili. Sempre coerente ai principi di solidarietà e civile convivenza, che hanno contraddistinto “Insieme si può…” in questi anni, si è inteso dare un segnale di vicinanza alle forse sociali presenti sul territorio, affinchè il messaggio di coesione tra coloro che perseguono fini comuni, sia chiaro a tutti. Ovviamente, pronti a rispondere alla chiamata, gli amici artisti, i quali, come in ogni occasione, si prestano sempre a titolo gratuito, per sostenere le iniziative sociali organizzate sul territorio da “Insieme si può….”. Hanno prontamente risposto Gennaro Calabrese, con le sue imitazioni ha decisamente divertito il pubblico presente ed il Mago Florius di Soverato, anch'esso amico e sostenitore della iniziative sociali di questa organizzazione, che unendo comicità e prestidigitazione ha affascinato i presenti. Particolare l’interazione con il pubblico, che ha condiviso l’esibizione degli artisti, partecipando attivamente alle performance comiche. 
Contributo musicale del Pio Trio di Roccella Jonica. Che dire, è vero che il riso fa buon sangue. E’ stata veramente una esperienza emozionante che sarà sicuramente ripetuta nel 2012. Una cooperazione condivisa, con gente di grande levatura morale, preparata, e con un cuore aperto all’amore verso il prossimo. Un percorso ideato e portato avanti da due signori speciali: Maurizio Villari e Danilo Barba i quali, con il sostegno di “Insieme si può….”, hanno fortemente voluto e concretizzato la simpatica e divertente serata. E’ stata anche un’occasione, per i portatori di handicap, di trascorrere una parentesi di divertimento e di aggregazione.
Hanno collaborato tutti i componenti dell’U.N.I.T.A.L.S.I. come Francesca Ieraci, Pietro e Chiara Commisso, Alessandra e Gabriele Cianflone e molti altri. Con particolare emozione abbiamo ricevuto una targa recante la frase “Dovunque c’è un uomo che ha bisogno lì deve fiorire l’impegno”. Grazie per questa vostra amicizia, che ci onora particolarmente e ci stimola a fare sempre di più per gli altri.
.......Siamo tornati con l'Unitalsi di Locri a marzo del 2013, accompagnati da alcuni nostri amici che condividono con noi il percorso di "Insieme si può...": Vincenzo Busto e Salvatore Strazzullo in arte "Enzo & Sal" noto duo comico di Made in Sud allietando i presenti con le loro gags comiche tra le quali, non poteva ovviamente mancare....."L'incazzatore personalizzato". Un occhio critico di satira che sottolinea spaccati di vita quotidiana verso i quali, spesso, vorremmo reagire in qualche modo ma.....preferiamo passare avanti. L'incazzatore invece gli urla contro al posto nostro con l'auspicio che, ridendo, si possa imparare ad essere meno distratti ed affrontare de visu le storture della vita.
 Hanno inoltre partecipato a questa edizione, l’orgoglio calabrese di Italia’s got Talent il duo rapper Shark e Groove composto dai due talenti locridei Giuseppe Costanzo (Shark) da Siderno e Antonio Callà (Groove) da Mammola. Una serata veramente gradevole per la partecipazione di altri artisti. Nutrita, come sempre, la partecipazione del pubblico sempre pronto a concedere il loro cuore ed il sostegno a manifestazioni di solidarietà. Grazie a tutti ancora una volta.
 
Torna ai contenuti | Torna al menu